Home » JEFF KOONS: Balloon Animals

JEFF KOONS: Balloon Animals

    VEROSA ART GALLERY

    presents

    JEFF KOONS

    12-18 ottobre e 24-31 ottobre presso Verosa Art Gallery dalle 11.00 alle 18.00 o su appuntamento; la domenica solo su appuntamento

    20-22 ottobre presso MilanoScultura, Fabbrica del Vapore, Milano (stand 24)

    Verosa Art Gallery, una delle poche gallerie italiane esclusivamente dedicata alla Pop Art Americana, presenta “Jeff Koons”, una mostra dedicata ai Balloon Animals di Jeff Koons.

     

     

    La mostra di Koons presso Verosa Art Gallery

     

    Verosa Art Gallery è lieta di annunciare l’inaugurazione della mostra “Jeff Koons,” una straordinaria esposizione dedicata ad uno degli artisti più importanti e discussi del panorama artistico internazionale.

    Le sculture presentate appartengono al famoso ciclo delle Celebration, iniziato nel 1994 e tuttora in fase di realizzazione da parte dall’artista americano.

    La serie Celebration fu ideata da Koons per ricordare i sempre più rari momenti di festa trascorsi col figlio Ludwing, dopo che il bambino e la madre -Ilona Staller- lasciarono New York per Roma in seguito al divorzio dei genitori.

    La mostra di Koons presso Verosa Art Gallery

    Del ciclo fanno parte una decina di sculture monumentali (in permanenza nei maggiori musei del mondo), alcuni dipinti e le sculture di dimensioni più contenute proposte in questa mostra.

    La mostra di Koons presso Verosa Art Gallery

    L’esposizione vuole celebrare l’innovazione artistica e il genio creativo di Koons, offrendo ai visitatori la possibilità di vedere dal vivo una selezione delle sue celebri sculture in porcellana smaltata, con cui l’artista americano è riuscito a catturare la leggerezza e la felicità insite negli animali fatti coi palloncini, riportando l’osservatore ai ricordi gioiosi e spensierati dell’infanzia, allo stupore di vedere un semplice palloncino trasformarsi in un cane, un cigno, un coniglio.

    La mostra di Koons presso Verosa Art Gallery

    L’apparente semplicità delle sculture, tuttavia, nasconde un maniacale lavoro di progettazione e realizzazione: le proporzioni cercate dall’artista sono millimetriche ed il processo di lavorazione della porcellana con finitura metallica presuppone l’intervento di una decina di operai specializzati nonché alcuni mesi di lavoro per ogni esemplare prodotto.

    JEFF KOONS

    Jeff Koons con il Blue Balloon Dog, in mostra presso Verosa Art Gallery

    Jeff Koons è uno dei più celebri artisti contemporanei. Nato nel 1955 a York, in Pennsylvania, Koons ha raggiunto la fama internazionale grazie alla sua straordinaria abilità nel trasformare oggetti comuni in opere d’arte sorprendenti.

    La pratica artistica di Koons è caratterizzata dall’uso di materiali inusuali, una tecnica impeccabile e la creazione di opere di grande impatto visivo.

    Combina abilmente elementi della cultura di massa, come giocattoli, oggetti domestici e immagini pubblicitarie per creare opere che sfidano la tradizionale gerarchia dell’arte e pongono domande sulla società di consumo e la cultura popolare.

    Le sue sculture spesso monumentali sono realizzate con precisione millimetrica utilizzando materiali come l’acciaio inossidabile lucidato, il vetro e persino il marmo.

    Riflettono la ricerca della perfezione formale e l’attenzione ai dettagli, esplorando temi universali come l’amore, la bellezza, il desiderio e la fragilità dell’esistenza umana.

    Attraverso le sue opere, Koons ha raggiunto una vasta audience e ha suscitato dibattiti critici su temi come la cultura di massa, la celebrità, la bellezza ideale e il concetto di originalità artistica.

    La sua influenza nell’arte contemporanea è innegabile e le sue opere sono esposte in importanti musei e collezioni private in tutto il mondo.